CryptoLocker

Cryptolocker

CryptoLocker è un trojan comparso verso la fine del 2013. Questo virus è una forma di Ransomware  infettante sistemi Windows, consiste nel criptare i dati della vittima e richiedere un pagamento per la decriptazione.

Ci sono diverse varianti di Cryptolocker, questo ransomware generalmente si propaga attraverso allegati di posta elettronica, che una volta aperti innescano un trojan che cifra i documenti dell’utente memorizzati sull’hard disk ed anche in rete. I Ransomware (dall’inglese Ransom = riscatto) richiedono all’utente di pagare una somma in denaro per riavere i propri documenti, mettendolo sotto pressione attraverso una schermata che propone un conto alla rovescia, di solito non oltre le 72-96 ore. Se l'utente non effettua il versamento del riscatto, la chiave di cifratura viene definitivamente cancellata dai server dei criminali informatici di conseguenza .

Purtroppo una volta infetti senza e senza un backup è quasi impossibile recuperare i dati, ma Achab ci suggerisce una possibile soluzione

Achab Cryptolocker

Se, anche questa possibile soluzione, non dovesse funzionare sconsiglio vivamente a tutti gli utenti colpiti da questo Ransomware di pagare alcuna somma, in quanto significherebbe regalare ai cybercriminali i propri dati sensibili – come ad esempio account o password bancarie – il ché vi esporrebbe inevitabilmente a ulteriori rischi in futuro.

Il consiglio è sempre di effettuare una procedura di backup che protegga da eventuali problemi di questo tipo, un corretto investimento su un sistema di backup può  far risparmiare soldi all'azienda.

 

Ricordiamo che la stessa Polizia ha rilasciato un comunicato ufficiale  Polizia di Stato Cryptolocker

Posted in Virus.